Posted by con-tatti On maggio - 22 - 2011 Commenti disabilitati

Il 22 di maggio ci sarà il terzo incontro di A Passo d’Acqua: “Acqua priorità per la vita: cosa beviamo ogni giorno, idrografia dell’area di Tatti”, questa volta l’escursione sarà all’interno del borgo di Tatti e tra le molecole dell’acqua. Aura Premoli ci racconterà come l’acqua sia un elemento essenziale per la sopravvivenza e di come sia importante per la buona salute dell’essere umano, avere sempre a disposizione abbondanti quantità di acqua pulita ed energeticamente viva. Inoltre il personale tecnico dell’acquedotto del Fiora ci spiegherà da dove proviene l’acqua che scorre nelle condutture di Tatti e come loro provvedono a tenere sotto controllo i parametri relativi alla presenza batterica e di inquinanti secondo le normative vigenti.
Avremo anche una sezione dedicata ad illustrare le risorse idriche autonome di Tatti ed un’altra dedicata all’organizzazione, con la partecipazione degli abitanti, di un servizio antincendio per l’area di Tatti, a cura di Francesco Agostoni

Il ritrovo è previsto per le ore 18,30 a Tatti in piazza della Cisterna.
Nell’ambito della serata, ci sarà anche la possibilità di usufruire di una cena “sotto le stelle” ad offerta libera.

Dopo la prima escursione del 27 marzo, dalla sorgente del fiume Aronne a La Novella passando da ferriere e mulini medioevali, l’escursione nel “deserto” di Fenice Capanne di domenica 10 aprile e questo appuntamento con l’idrografia di Tatti, il ciclo d’incontri continuerà domenica 19 giugno con “la via sacra dell’acqua”e domenica 2 ottobre con “acqua e socialità e energia dell’acqua”.

Comments are closed.